News

Le Arpie della AC Life Style Handball Erice si apprestano a scendere in campo al PalaCardella per la terza partita di campionato di Serie A Beretta, sabato 26 settembre pv alle ore 15:00, contro la Pallamano Oderzo.

Dopo la vittoria contro il Leno per 16-33 , le ragazze di coach Milenko Kljajic hanno affrontato serenamente gli allenamenti della settimana in corso.

Grande assente del prossimo match, Daniela Natale reduce di un infortunio contro il Leno. L’atleta sta bene ma seguirà la partita dagli spalti.

Colpo di scena in casa Handball Erice, che non finisce mai di stupire con gli acquisti: bentornata in squadra Ana Rajic, che lo scorso anno si è distinta per le sue prestazioni, e diamo il benvenuto ad Agustina Modernell, portiere della nazionale uruguaiana che, dopo aver seguito il protocollo antiCovid, è pronta per difendere la porta ericina.

“Sarà una partita molto difficile ma noi daremo il massimo per la nostra maglia e per il pubblico che finalmente può assistere, anche se in numero ridotto, alla partita” le parole del portiere della AC Life Style Handball Erice, Martina Iacovello “speriamo di portare l’ottimo risultato in casa così come accaduto a Leno, anche se l’Oderzo è una delle squadre più ostiche del campionato”.

La classifica femminile, dopo due giornate di campionato, è la seguente: SSV Brixen Sudtirol, Guerriere Malo, Mechanic System Oderzo, Alì Best Espresso Mestrino, Jomi Salerno con 4 punti; AC Life Style Handball Erice 3 punti; Ariosto Ferrara 1 punto; chiudono HAC Nuoro, Cellini Padova, Cassano Magnago, Santarelli Cingoli, Cassa Rurale Pontinia, Leno con zero punti.

Il match di sabato verrà giocato a porte ma a numero limitato di 100 posti ma sarà visibile, come sempre, in streaming, con registrazione gratuita, su Elevensports.it

 

Share

Lascia un commento